Calendario

Il calendario può subire variazioni.

La Guida Ambientale è in possesso di assicurazione RC verso terzi.
I partecipanti alle attività non sono coperti da assicurazione personale infortuni.

A questa pagina la modalità di partecipazione.

E’ possibile scaricare il calendario cliccando qui.

Iscrizioni entro la sera prima dell’evento scelto, compilando il modulo a questa pagina.

Le attività sono gratuite per i ragazzi (accompagnati) fino a 12 anni.

Calendario attività 2024

Febbraio

Domenica 25 febbraio
La Bassa Valle del Vicano di Sant’Ellero
Da Fontisterni a Raggioli

Primo incontro alla scoperta di questa affascinate vallata, caratterizzata dai coltivi, soprattutto a ulivo. Da Fontisterni saliremo a Pagiano e poi a Tosi. Scenderemo da Paterno e Santa Lucia. Lungo il tracciato incontreremo due vecchi mulini ad acqua. Pranzo a sacco.
Ritrovo                                    davanti al cimitero di Fontisterni (Pelago) alle 9:00
Rientro previsto                   ore 16:00 circa
Lunghezza                             14,5 Km
Dislivello                                +/- 500 m
Difficoltà                                media
Costo di partecipazione     15€
Guida                                      Andrea – 347.3587069

Marzo

Domenica 3 marzo (recupero)
Sui passi degli antichi romani
A Bagno a Ripoli lungo la via Cassia Adrianea

Durante
questa escursione potremo camminare sull’antico selciato romano della
Via Consolare Cassia Adrianea. Dalla piana saliremo sulle colline con
grandi vedute su Firenze. Incontreremo l’antico Spedale del Bigallo fino
ad arrivare a Montecucco, dove pranzeremo con vista sul Valdarno e la
piana fiorentina. Pranzo a sacco.
Ritrovo                                     al parcheggio del cimitero di Bagno a Ripoli alle ore 9:00
Rientro previsto                    ore 17:00 circa
Lunghezza                             19,5 Km
Dislivello                                +/- 550 m
Difficoltà                                Impegnativa
Costo di partecipazione     15€
Guida                                      Andrea – 347.3587069

Domenica 10 marzo
IL CHIANTI FIORENTINO
DA Grassina A Montemasso

Lunga e incantevole escursione fra le più belle colline attorno a Firenze. Vedremo molti luoghi incantevoli, come Morgiano, Lappeggi, Mondeggi e Gavignano, e incantati e misteriosi come il Palazzaccio e il Sassoscritto, fino ad arrivare a Montemasso. Pranzo a sacco con panorama mozzafiato su Firenze e le colline attorno.
Ritrovo                                     parcheggio via Spinello Aretino, Grassina alle ore 9:00
Rientro previsto                    ore 17:00 circa
Lunghezza                             19 Km
Dislivello                                +/- 600 m
Difficoltà                                impegnativa
Costo di partecipazione     15€
Guida                                      Andrea – 347.3587069

Domenica 24 marzo
PAESAGGI TOSCANI
DALLE Palaie AL CASTELLO DI Nipozzano

Il nostro territorio è famoso in tutto il mondo per la sua bellezza. Questa escursione ci porterà a conoscere e apprezzare i dintorni del castello di Nipozzano, oggi tenuta vinicola. Le vigne lasceranno poi spazio al bosco, e arriveremo fino a Bibbiano. Vedremo inoltre il borgo abbandonato di Monsecco, le ville di Pogginano e Camperiti, lungo quella che era la via vecchia casentinese. Pranzo a sacco.
Ritrovo                                    Parcheggio via Cerbai, Palaie (Pelago) alle ore 9:00
Rientro previsto                   ore 16:00 circa
Lunghezza                             14 Km
Dislivello                                +/- 450 m
Difficoltà                                media
Costo di partecipazione     15€
Guida                                      Andrea – 347.3587069

Aprile

Domenica 14 aprile
IL PRIMO “MONTE” DEL CHIANTI
Da Rosano all’Incontro

Dal monastero di Rosano attraverseremo il borgo di San Prugnano per poi addentrarci nella valle di Castiglionchio e risalire fino a Moriano. Dall’abbandonato e misterioso Monasteraccio saliremo poi fino al convento dell’Incontro. Pranzo a sacco.
Ritrovo                                    davanti alla Bottega di Rosano (Rignano) alle 9:00
Rientro previsto                   ore 16:00 circa
Lunghezza                             17 Km
Dislivello                                +/- 550 m
Difficoltà                                medio-impegnativa
Costo di partecipazione     15€
Guida                                      Andrea – 347.3587069

Domenica 21 aprile
FIRENZE – FIESOLE – FIRENZE (*)
LA MADRE E LA FIGLIA

Un trekking quasi “urbano” che racconta tante storie: da quella delle antiche cave di Maiano a quella dell’uomo volante di Leonardo, da quella di Fiesole – l’etrusca – a quella di un mitologico amore contrastato fra una ninfa e un pastorello. Possibile accesso all’area archeologica di Fiesole (vedi sotto). Pranzo a sacco.
Ritrovo                                    Via Lungo L’Affrico angolo Viale Righi, Firenze alle ore 9.00
Rientro previsto                   ore 15.00 circa
Lunghezza                             10,5 Km
Dislivello                                +/- 350 m
Difficoltà                                facile
Costo di partecipazione     15€ + 7€ (opzionali) per visita area archeologica di Fiesole
Guida                                      Giovanni – 340.9022101

(*) A spasso con l’autore: dalla guida escursionistica Firenze Cammina… e il viaggio continua! 35 escursioni tra Mugello, colli fiorentini, Empolese-Valdelsa e territorio pratese di Giovanni Susini, 2023, ed. MapTrek Italia

 Maggio

Domenica 5 maggio
LE TORRI PIU’ FAMOSE DEL MONDO
ESCURSIONE AD ANELLO A San Gimignano

Chi non conosce le torri di San Gimignano? Turisti da tutto il mondo vengono a visitare il borgo medievale. Noi ci arriveremo percorrendo la via vecchia per Poggibonsi, e poi esploreremo assieme il borgo. Torneremo al punto di partenza passegiando nella bellissima campagna toscana. Pranzo a sacco (possibilità di acquistare il pranzo a San Gimignano).
Ritrovo                                     parcheggio birreria Pietrafitta (San Gimignano) alle 10:00
Rientro previsto                   ore 16:00 circa
Lunghezza                             11,5 Km
Dislivello                                +/- 350 m
Difficoltà                                facile
Costo di partecipazione     15€
Guida                                      Andrea – 347.3587069

Domenica 19 maggio
UN VIAGGIO NELLA MEMORIA (*)
TRA LE FRAZIONI DI LORO CIUFFENNA

Poggio di Loro, Gorgiti, Rocca Ricciarda, San Clemente in Valle: borghi sospesi nel tempo e nello spazio ma in cui i pochi, tenaci abitanti, tengono vive le strutture, le case,…i ricordi! Un’escursione irrinunciabile per conoscere una delle più belle zone del Pratomagno. Pranzo a sacco.
Ritrovo                                    loc. Poggio di Loro (
Loro Ciuffenna) alle ore 09.00
Rientro previsto                   ore 15.00 circa
Lunghezza                             13 Km
Dislivello                                +/- 550 m
Difficoltà                                media
Costo di partecipazione     15€
Guida                                      Giovanni – 340.9022101

(*)A spasso con l’autore: dalla guida escursionistica Pratomagno – 18 itinerari a piedi tra natura, storia e tradizioni di Giovanni Susini, 2021, ed. MapTrek Italia

 Giugno

Domenica 16 giugno
Wolf Howling SUL PRATOMAGNO
RICHIAMO DEL LUPO DA Croce a Cardeto

Con questa escursione notturna andremo a ricreare, con un altoparlante mp3, i richiami del lupo sul crinale principale del Pratomagno. E vedremo se ci rispondono! Da Cardeto saliremo al poggio alla Cesta con bei panorami sulla valle illuminata.
Ritrovo                                    Croce a Cardeto (REggello) alle 21:00
Rientro previsto                   ore 23:00 circa
Lunghezza                             3,5 Km
Dislivello                                +/- 120 m
Difficoltà                                facile
Costo di partecipazione     10€
Guida                                      Andrea – 347.3587069

Domenica 30 giugno
UNA CASA CHIAMATA FORESTA (*)
VALLOMBROSA: STORIA, PAESAGGI E NATURA

E’ primavera, e la vita brulica incessante tra i boschi di Vallombrosa, nella foresta millenaria voluta dai monaci benedettini di San Giovanni Gualberto. Austere abetine, luminose faggete e panoramici crinali per un’escursione che vedrà il suo culmine presso il rinnovato Rifugio di Secchieta. Pranzo a sacco.
Ritrovo                                   ingresso Abbazia di Vallombrosa (Reggello) ore 09.00
Rientro previsto                  ore 16.00 circa
Lunghezza                            13 Km
Dislivello                                +/- 450 m
Difficoltà                               media
Costo di partecipazione    15€
Guida                                      Giovanni – 340.9022101

(*) A spasso con l’autore: dalla guida escursionistica Pratomagno – 18 itinerari a piedi tra natura, storia e tradizioni di Giovanni Susini, 2021, ed. MapTrek Italia
 
Luglio

Domenica 14 luglio
Le forestali della Riserva
le più belle piste nella foresta di vallombrosa

Massa al Monte, Sanbuco, Soglio, Bifolco, Stefanieri, San Miniato in Alpe, Pian dei Meli sono alcuni dei luoghi che incontreremo percorrendo alcune delle numerose strade forestali di Vallombrosa, immersi nella maestosa foresta di faggi e abeti. Con una piccola puntata al di là del Vicano fino alle Piaggie. Pranzo a sacco.
Ritrovo                                    davanti all’Abbazia di Vallombrosa (Reggello) alle ore 9:00
Rientro previsto                   ore 16:30 circa
Lunghezza                             17 Km
Dislivello                                +/- 500 m
Difficoltà                                medio-impegnativa
Costo di partecipazione     15€
Guida                                      Andrea – 347.3587069

Sabato 20 luglio
TREKKING NotturnO
da il Lago AGLI ALBERI PIù ALTI D’ITALIA

Facile passeggiata per apprezzare le atmosfere che si possono presentare solo di notte. Ci immergeremo nella foresta di Vallombrosa fino a raggiungere i “giganti d’Italia” che contempleremo nel silenzio della notte. Porta una torcia (meglio frontale).
Ritrovo                                    loc. il Lago (fra Vallombrosa e la Consuma) alle ore 21:30
Rientro previsto                   ore 23 circa
Lunghezza                             3,3 Km
Dislivello                                +/- 150 m
Difficoltà
                                facile
Costo di partecipazione     10€
Guida                                      Andrea – 347.3587069

Agosto

Sabato 10 agosto
LA Notte DELLE stelle cadenti
daLLA Secchieta ALLA RISALA

Facile escursione che ci porterà verso le pale eoliche, sul crinale della Secchieta. Qui, con l’aiuto di un piccolo telescopio, osserveremo la volta celeste. E conteremo le stelle cadenti…
Ritrovo                                    presso il rifugio Secchieta (Montemignaio) alle 21:00
Rientro previsto
                  ore 23:30 circa
Lunghezza
                             4 Km
Dislivello                                +/- 100 m
Difficoltà                                facile
Costo di partecipazione     15€
Guida                                      Andrea – 347.3587069

Settembre

Domenica 8 settembre
L’Alta Valle del Vicano di Sant’Ellero
Da RAGGIOLI ALLA CONSUMA

Secondo incontro alla scoperta di questa affascinate vallata, qui caratterizzata dalla presenza della foresta. Da Raggioli risaliremo lungo l’antica via usata da pastori, pellegrini e commercianti fino alla Croce di Ribono (vicino alla Consuma), per poi ridiscendere dal Poggio di San Bartolo. Lungo il tracciato incontreremo un vecchio mulino ad acqua. Pranzo a sacco.
Ritrovo                                    davanti alla chiesa di Raggioli (Pelago) alle ore 9:00
Rientro previsto                   ore 16:00 circa
Lunghezza                             15,5 Km
Dislivello                                +/- 700 m
Difficoltà                                medio-impegnativa
Costo di partecipazione     15€
Guida                                      Andrea – 347.3587069

Domenica 22 settembre
Fra boschi e schiacciate
L’Anello della Consuma

La Consuma è certamente famosa per la bontà della schiacciata che qui viene prodotta. Ma lo è anche per la bellezza e il silenzio dei boschi che la circondano. L’escursione ci porterà al mattino fino al vecchio oratorio della Madonna dei Fossi e poi a Podernovo fino a Poggio Tesoro. Pranzo a sacco.
Ritrovo                                    passo della Consuma (
campo di calcetto) alle ore 9:00
Rientro previsto                   ore 16:00 circa
Lunghezza                             15 Km
Dislivello                                +/- 500 m
Difficoltà                                media
Costo di partecipazione     15€
Guida                                      Andrea – 347.3587069

 Ottobre

Domenica 6 ottobre
GUARDANDO UN PO’ VERSO SIENA (*)
SULLE COLLINE DI MERCATALE

Le morbide colline che segnano il passaggio tra il Chianti e la Val di Pesa saranno il teatro di questa escursione di grande fascino paesaggistico. Dall’antico mercatale ci muoveremo verso il Castello del Palagio, la Pieve di Campoli e al borgo – un tempo fortificato – di Montefiridolfi. Pranzo a sacco.
Ritrovo                                    Piazza di Mercatale (San Casciano VdP) alle ore 09.00
Rientro previsto                   ore 16.00 circa
Lunghezza                             14,5 Km
Dislivello                                +/- 400 m
Difficoltà                                media
Costo di partecipazione     15€
Guida                                      Giovanni – 340.9022101

(*) A spasso con l’autore: dalla guida escursionistica Firenze Cammina – 25 escursioni tra Chianti, Valdarno e Valdisieve  di Giovanni Susini, 2022, ed. MapTrek Italia

Domenica 24 ottobre
AL MONTE SENARIO (*)
IL SANTUARIO DEI FIORENTINI

Avete presente quella chiesa in un inusuale stile neogotico che si trova in Viale dei Mille a poca distanza dallo stadio? Sì, la Chiesa dei Sette Santi! Bene, tenetela a mente perché oggi questi sette santi, li incontreremo di nuovo strada facendo! Pranzo a sacco.
Ritrovo                                    loc. Caselline (Vaglia) alle ore 09.00
Rientro previsto                   ore 15.00 circa
Lunghezza                             13 Km
Dislivello                                +/- 500 m
Difficoltà                                media
Costo di partecipazione     15€
Guida                                      Giovanni – 340.9022101

(*) A spasso con l’autore: dalla guida escursionistica Firenze Cammina – 25 escursioni tra Chianti, Valdarno e Valdisieve  di Giovanni Susini, 2022, ed. MapTrek Italia

 Novembre

Domenica 10 novembre
Foliage iN FORESTA
NEL Parco DELLE Foreste Casentinesi

Momento magico, l’autunno, quando le foglie cambiano colore.. Dalla fonte del Borbotto saliremo fino a Capo d’Arno per poi raggiungere le sommità dei monti Falterona e Falco. Il tutto immersi nella luce e nei colori della foresta che si prepara all’inverno. Non a caso questi luoghi erano sacro alle popolazioni etrusche. Pranzo a sacco.
Ritrovo                                    al parcheggio del Borbotto (San Godenzo) alle ore 10:00
Rientro previsto                   ore 16:00 circa
Lunghezza                             10,5 Km
Dislivello                                +/- 550 m
Difficoltà                                media
Costo di partecipazione     15€
Guida                                      Andrea – 347.3587069

Domenica 24 novembre
La Valle di Sambre e Poggio alle Tortore
DA COMPIOBBI ALLA SCOPERTA DI UNA VALLE NASCOSTA

La valle di Sambre è semplicemente unica. Nonostante la sua vicinanza a Firenze, qua sembra di essere fuori dal tempo. Dalla valle dell’Arno risaliremo fino a Ontignano per poi raggiungere il balcone panoramico di Poggio alle Tortore. E ascolteremo le storie di chi ha abitato queste zone, cento anni fa, tramandate alla nostra guida. Pranzo a sacco.
Ritrovo                                    parcheggio della stazione di Compiobbi alle 9:00
Rientro previsto                   ore 16:00 circa
Lunghezza                             16 Km
Dislivello                                +/- 550 m
Difficoltà                                medio-impegnativa
Costo di partecipazione     15€
Guida                                      Andrea – 347.3587069

Dicembre

Domenica 8 dicembre
PIEVI, MADONNE, ECCIDI E MULINI A VENTO
Da Pontassieve al Bardellone

Sopra il “Ponte” ci sono luoghi densi di storia, e di storie. Come la Pievecchia, tristemente nota per l’eccidio della seconda guerra mondiale, o la Pieve di Montefiesole, famosa per un dipinto speciale, o il mulino (a vento!) di Monterifrassine. Ci faranno compagnia anche la villa di Tassinaia, i ruderi del castello di Montefiesole, il selciato romano dimenticato e le storie delle processioni che, ad ogni Giubileo, raggiungevano il poggio Bardellone. Pranzo a sacco.
Ritrovo                                    ingresso stazione FS Pontassieve alle ore 9:00
Rientro previsto                   ore 15:00 circa
Lunghezza                             13,5 Km
Dislivello                                +/- 600 m
Difficoltà                                media
Costo di partecipazione     15€
Guida                                      Andrea – 347.3587069